FUNAMBUS
Funambolismo urbano
Francia

EVENTO 2017
Il pullman degli Underclouds varca per la prima volta i confini italiani. Uno spettacolo di Teatro Urbano multidisciplinare straordinario sull’orlo dell’abisso. Una danza di equilibrismo impregnata di arte circense che si svolge su un bus in movimento. La fortissima tensione poetica tra i due funamboli è metafora del viaggio della vita, i due si trovano in una posizione critica, sul bordo del baratro e ad un passo dal volare.

La Compagnie Underclouds nasce in Lorena nel 2012. Sviluppa un complesso di immagini artistiche che deriva dalla figura del funambolo. Finora, è in esibizioni sul “fil del fer” sospeso ad altezze più o meno grandi che la Compagnia declina spettacoli, esibizioni e collaborazioni. Sempre sul filo del rasoio, sul bordo dell’abisso e così vicino allo spiccare il volo. Nei suoi progetti di ricerca, la Compagnia sviluppa l’incrocio fra la gestualità circense ed altri mezzi artistici (video, musica, scenografia, decorazioni). La tecnica del circo e la prodezza sono il pretesto per una creazione artistica “totale” e per la nascita di un linguaggio e di un proprio universo da parte della Compagnia.

CIRIÈ - Piazza Castello – 22 giugno, ore 22.00
PRIMA NAZIONALE

Data unica in Italia

Il pullman degli Underclouds varca per la prima volta i confini italiani . Uno spettacolo di Teatro Urbano multidisciplinare straordinario sull’orlo dell’abisso.Una danza di equilibrismo impregnata di arte circense che si svolge su un bus in movimento. La fortissima tensione poetica tra i due funamboli è metafora del viaggio della vita, i due si trovano in una posizione critica, sul bordo del baratro e ad un passo dal volare.

RIEN A DIRE
Clown
Spagna

  • Premio del Circo Città d Barcellona 2014
  • Premio per miglior Regia – Zirkolika 2013
  • Premio del Circo di Catalunya 2010 “Miglior show di Crico di Strada”
  • “Coup de pouce” in Festival Coup de Chauffe (Cognac)
  • Miglior show di circo nazionale 2006
 

In scena quattro mobili e una porta. Una casa di fronte al pubblico, senza muri, in cui vive un singolare personaggio circondato da presenze folli. Il tempo è incalzato da un ritmo frenetico, con fantasmi negli armadi, calzini volanti, giochi di specchi, pacchetti a sorpresa, pianoforti telepatici, musica silenziosa. Una casa onirica in cui si condividono solitudine ed emozioni.

Leandre è un clown eccentrico. Uno dei migliori clown del mondo contemporaneo. Ha portato con sé la sua valigia di risate e tenerezza per cinque continenti per oltre 25 anni. Attraverso i suoi occhi si può scoprire un mondo più gentile.
“Condividere una risata è una celebrazione dell’umanità”

MATHI – Piazza Caporossi – 2 giugno, ore 21:30
PRIMA REGIONALE

IMPACT
Danza acrobatica
Francia / Gran Bretagna / Gabon

Teaterboard, russian bar, partner acrobati, movimento e molto altro ancora. “Impact” è come un corpo vivo che evolve in equilibrio ma in perpetua evoluzione. Lo spettacolo offre una proposta che combina alto livello di abilità acrobatiche e lavoro collettivo, in una coreografia continua.

La Compagnia (Rêve)2 è stata fondata nell’ottobre 2005 da Naïma e Tiko Venne, due ex studenti della École Supérieure des Arts du Cirque di Bruxelles. L’intento della Compagnia è quello di sorprendere con strutture originali che permettono una messa in scena verticale, tesa a sorprendere il pubblico.

CIRIÈ - Piazza D’Oria – 23 giugno, ore 22.00
PRIMA NAZIONALE
Data unica in Italia

SANS ARRÊTE
Acrobatica e giocoleria
Colombia

Uno spettacolo interattivo, basato sul gioco e la complicità tra gli artisti e il pubblico. La coppia si muove tra imbrogli, sorprese e istrionismo in modo semplice e autentico.

Edward Aleman e Mark Wilmer lavorano come duo acrobatico dalla giovane età di quattordici anni. Dopo i primi spettacoli in coppia, si formano prima nella compagnia colombiana “La Gata Cirko”, poi presso la scuola circense di Chalons-en-Campagne. Dal loro ultimo progetto “Quien soy?” nasce la compagnia El Nucleo.

SAN MAURIZIO – Piazza Marconi – 8 giugno ore 21:30
PRIMA NAZIONALE

Data unica in Italia

HUMANUS COMICUS
One man show
Argentina

Primo premio Festival di Valladoïd nel 2004 (Spagna)
Primo premio Festiclown di Pontévedra nel 2003 (Spagna)
Primo premio Festival di Shizuoka nel 2007 (Giappone)

Un clown senza uguali ci mostra l’evoluzione dell’uomo e la sua assurdità. Si succedono scene esilaranti, magia e fachirismo, giungendo anche ad una parodia del circo contemporaneo. Divertente, fresco, leggero e fantasioso, lo spettacolo diventa una cura che infonde dolcezza, ma induce anche a riflettere profondamente sui mali dell’uomo.

Sebastian Marcelo Guz è un clown di fama internazionale che da oltre 20 anni viaggia per i festival di tutto il mondo. Clown, musicista, giocoliere, mimo, commediante e regista chi più ne più ne metta.
Sebastian è fondatore della mitica compagnia argentina Circo Xiclo!!!

NOLE – Piazza della Resistenza – 16 giugno ore 21:30
PRIMA REGIONALE

Data unica in Italia

POLAR
Tango e fuoco
Francia 

EVENTO 2017
Nel bosco del fiume Stura, 250 mq di sabbia infuocata sono il palcoscenico per uno spettacolo di tango e fuoco unico al mondo. Ambientato in un suggestivo locale di Buenos Aires, tangueri, cantanti e musicisti travestiti da gangster irretiscono giovani donne.
Bilbobasso presenta uno spettacolo in cui il genere thriller incontra cinema muto e teatro di strada, frutto della sperimentazione teatrale che unisce Tango Argentino, musica dal vivo e arte del fuoco. Un immaginario poetico ed emozionante, rafforzato dall’inedita location.

NOLE – Località I Gòret – 17 giugno ore 21:30
PRIMA REGIONALE
Compagnia IN 

IL LUOGO E COME RAGGIUNGERLO

A piedi: è possibile parcheggiare nell’area antistante il Santuario di San Vito e raggiungere l’area spettacolo con una breve passeggiata.
In bicicletta: L’Area Gorèt è raggiungibile anche su due ruote tramite pista ciclabile da Ciriè, Nole e Villanova.
Navetta: Per chi è impossibilitato a raggiungere a piedi il luogo spettacolo (disabili, anziani e infortunati) è prevista una navetta: partenza dal Santuario di San Vito – Nole, orario 20.30/21.30.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

LE SAÂDIKH – GRAND FAKIR MONDIAL
Fachirismo comico
Francia

Saâdikh è il fachiro più famoso del “Bombay Circus Of the Soleil”.
La sua impresa eccezionale, tra lame da ingoiare e letti di chiodi, è pronta per essere rappresentata, ma l’esibizione diventa imprevedibile e spettacolare e stuzzica le risate del pubblico.

Le Bazar Savant è una compagnia nata nel 2012, con lo scopo di promuovere la trasparenza civica e lo sviluppo culturale; si occupa di produzione artistica nel settore arte e spettacolo.

SAN MAURIZIO – Piazza Marconi –  9 giugno ore 21:30
PRIMA NAZIONALE

Compagnia IN

FRIZZANTE, MA NON TROPPO
Clown mimo
Spagna

Premi 2016:

  • Premio del Pubblico, Padova Street Festival, Italia
  • Trebujena Festival, Spain
  • Premio della Giuria Usedomer Kleinskunst Festival, Germany
  • Premio della Giuria dei bambini Usedomer Kleinskunst Festival, Germany
  • Premio speciale “Miglior attore” MALAGACREA 2015, Spain

 

Bombinoff, personaggio poliedrico, eccentrico e tenero, si presenta munito del suo cappello e del suo bastone e inizia un numero di manipolazione di oggetti, per poi mutarsi in un folle direttore di orchestra che balla tip-tap. La strada si trasforma in un perfetto palcoscenico per presentare il suo spettacolo: l’artista approfitta di tutto ciò che succede intorno per arricchire con improvvisazioni comiche la sua esibizione, di cui il pubblico si sente partecipe e complice.

Dopo aver frequentato fra il 2010 ed il 2012 la Scuola di circo e teatro CAU (Granada), l’artista cerca di combinare differenti discipline artistiche come il circo, il teatro e la danza.

CIRIÈ - Piazza S. Giovanni - 22 giugno, ore 21:00
PRIMA REGIONALE
Premio Gianni Damiano

V.O.G.O.T.
Mano a mano
Italia / Argentina

Vista, olfatto, gusto, udito e tatto. I cinque sensi (indicati dalle cinque lettere del titolo) s’intrecciano dal primo momento in cui l’uomo scopre se stesso e il mondo e così s’intrecciano nello spettacolo V.o.g.o.t. la danza e l’acrobazia.

Duo Masawa è un duo italo-argentino formato nel 2013 con lo scopo di creare e sviluppare spettacoli di un elevato livello visivo ed espressivo, mescolando diverse discipline come la danza contemporanea e il genere “mano a mano”.

CIRIÈ - Piazza S. Giovanni - 24 giugno ore 21:15
PRIMA REGIONALE
Premio Gianni Damiano

PASO A PASO
Clown, corda molle, manipolazione di oggetti
Spagna

Una cantina, una finestra, e lì dietro lo sguardo di una bambina che gioca, che immagina, che cerca di sapere con la sua mente curiosa dove vanno e da dove vengono tutte le scarpe che vede aspettare, passeggiare, correre davanti alla sua finestra. Tutte hanno qualcosa da raccontare, tutte hanno o hanno avuto un piede da riscaldare. La bambina disegna così nella sua mente una famiglia, un posto dove si sente così bene da osare togliersi anche lei le sue scarpe.

Nimù è una compagnia creata nell’ottobre del 2015 da Xandra Gutiérrez, guidata dalla necessità di creare un proprio linguaggio artistico. Equilibrista, clown e ballerina, Xandra inizia la sua formazione artistica nella scuola de Circ Petit (Barcellona 2010) e continua gli studi nella Scuola di Circo e Teatro CAU di Granada.

CIRIÈ - Piazza S. Giovanni - 23 giugno ore 20:45
PRIMA NAZIONALE
Premio Gianni Damiano

LAS VUELTAS DE LA VIDA
Teatro Circo e musica dal vivo
Spagna/Gran Bretagna

Persi in un limbo tra vita e morte, normalità e anormalità, realtà e immaginazione, i personaggi di questo spettacolo rimangono sospese tra i cicli della vita. Utilizzando il circo contemporaneo, il teatro e la danza contemporanea come mezzo di espressione, essi mettono in discussione tutti i fatti della vita: come si torna dalla vecchiaia all’infanzia, come in questo mondo pieno di persone ci si  possa sentire soli e come la follia insegua l’uomo nel suo cammino.

I Cirkofonic sono due artisti spinti entrambi dal loro amore per circo e musica. Il 2017 sarà il primo anno in cui essi saranno in tour con il loro nuovo progetto, mentre singolarmente si sono già esibiti in numerosi spettacoli di arte di strada.

CIRIÈ - Piazza S. Giovanni - 24 giugno ore 21:00
PRIMA NAZONALE
Premio Gianni Damiano

TROIS TÊTES ET UN CHAPEAU
Mano a mano, Corda molle, Clown
Spagna / Belgio

Tre artisti appassionati si slanciano, si elevano e rimangono in equilibrio sulla pista per presentare al pubblico lo spettacolo migliore che si possa immaginare. Il risultato è una sorprendente esibizione di arte di strada che combina performances acrobatiche, equilibrismi e giocoleria.

Charlotte Cornez inizialmente frequenta la scuola di circo a Bruxelles, poi decide di proseguire gli studi e si reca al CAU, la Scuola internazionale di Teatro e Circo di Granada. Sarah Martinez Lazaro entra nel mondo del circo nel 2012 dopo aver terminato il CAU dove si è specializzata in slap rope e clown. Anche Valentin Stalins si è formato al CAU, dove si è specializzato nella disciplina mano a mano con Charlotte.

Ciriè – Piazza S. Giovanni - 22 giugno ore 21:15
PRIMA NAZIONALE
Premio Gianni Damiano

*CIRCUS*
Acrobatica Aerea
Svizzera/Israele

Circus è uno spettacolo vintage e glamour che descrive l’universo fantastico e caotico di un piccolo circo indipendente del 1920. Il pubblico viene condotto in un mondo surreale pieno di pulci, paillettes, sorprese e passeggi volanti in altezza.

Loïse Haenni e Oren Schreiber, co-fondatori della compagnia, si conoscono nel 2008 alla Scuola Nazionale di Circo di Rio de Janeiro. Appassionati di acrobatica, hanno lavorato per sviluppare uno stile proprio di portés aeree basato sulla commistione di varie tecniche.

SAN FRANCESCO – Piazza S. Francesco d’Assisi – 10 giugno ore 21:30
Compagnia IN

Vincitori Premio Gianni Damiano 2016

SOGNO D’AMOR PERDUTO
Commedia dell’Arte
Roma

  • “Menzione speciale del presidente della giuria” alla V edizione del festival internazionale “Silversword” presso il GITIS di Mosca.
  • Premio “miglior spettacolo” al festival internazionale degli artisti di strada a Forlimpopoli.
  • Secondo miglior spettacolo e Premio “Miglior regia” al festival “O’Curto” presso il Teatro Spazio a San Giorgio a Cremano (NA).

 

La faida familiare tra Bisognosi e Lombardi si pone come tema portante dello spettacolo, attorno a cui ruotano Fulgenzio e Isabella, due giovani innamorati che cercano di convolare a nozze nonostante l’astio tra le loro famiglie. Un ritmo sempre travolgente, un sapiente uso della scherma, del canto, del mimo, dell’acrobatica e della danza coinvolgono e incatenano lo spettatore fino alla fine.

La compagnia si forma nell’Aprile 2014. Ha curato il Corto teatrale “Duello in casa de’ Bisognosi”, del genere commedia dell’arte e lo spettacolo teatrale “Le due Commedie in Commedia”. Ha vinto il Premio Gianni Damiano dell’edizione 2016 di Lunathica.

MATHI – Piazza Caporossi - 1 giugno ore 21:30
PRIMA REGIONALE
Compagnia IN

PREMIO MOLIERE 2007

IMAGINE-TOI
Mimo
Francia 

· Premio SACD de la révélation talent One man show – 2008
· Premio Miglior interpretazione – ruolo principale – Festival di Brest 1994
· Premio Beaumarchais – 2003 Ecrire pour la rue – un livret Opéra de la Cie OFF

Nessun arredamento, nessun artificio, nessun accessorio: soltanto un personaggio che grazie al suo talento di mimo crea un mondo di mostri e principesse, un mondo di tenerezza e di emozione con grazia e semplicità. Grazie al suo immenso talento, rende il pubblico assolutamente protagonista.
Uno spettacolo universale che si rivolge a ciò che l’umanità ha di più bello, più raro e di più caro: il mondo dell’infanzia, che egli fa in modo che sia ritrovata con stupore.

Nel 1994 Julien Cottereau entra a far parte del Cirque du Soleil per lo spettacolo Saltimbanco, in tour mondiale fino al 2005, in cui interpreta Eddy, mimo solista clown.
Nel 2002 fonda l’Associazione “Clown senza frontiere” che organizza spettacoli in tutto il mondo (Palestina, Afghanistan, Sudan) per i bambini vittime di guerra e povertà.
Nel 2006, propone lo spettacolo Imagine-toi, grazie a cui nel 2007 gli viene assegnato Premio Molière come miglior rivelazione maschile.
Nel 2007, inizia un tour nazionale e internazionale che lo conduce al Premio SACD de la révélation talent One man show.

Ciriè – Piazza D’Oria- 24 giugno ore 22:00
PRIMA NAZIONALE

Data unica in Italia
Compagnia IN 

BARBA FANTASY SHOW
Varietà comico
Prato

Giocoleria, illustrazioni, clowneria ed equilibrismi sono i linguaggi che vengono utilizzati in scena dall’attore-pittore-giocoliere-clown: un irriverente e poetico hipster dagli occhi piccoli nascosto dietro ad una pesante barba, fantastica e fantasiosa, che diventa maschera e fonte d’ispirazione per ogni lazzo e idea.

Edoardo Nardin nasce a Pordenone nel 1983. Da più di 18 anni è giocoliere, acrobata, clown, equilibrista, attore fisico; ha realizzato spettacoli anche con Ambra Orfei Entertainment, Circo Nero e Mtv Award.

Ciriè – Piazza S. Giovanni - 22 giugno ore 20:45
PRIMA REGIONALE
Premio Gianni Damiano

STORIE APPESE A UN FILO
Marionette
Faenza

Lu e Le condurranno il pubblico nel loro mondo in miniatura abitato da piccoli personaggi di legno, dove le proporzioni si stravolgono e anche l’adulto torna bambino. Nove micro-drammaturgie con marionette a fili artigianali, nove storie, nove mondi. Perché giocare con le bambole è una cosa seria.

All’incirco nasce nel 2011 dall’incontro di Gianluca Palma (artigiano e musicista) e Mariasole Brusa (teatrante laureata in filosofia), come progetto di ricerca sul teatro di figura che si propone di integrare arti diverse e complementari (burattini, marionette, clownerie, teatro, musica dal vivo).

Ciriè – Piazza S. Giovanni - 24 giugno ore 20:45
PRIMA REGIONALE
Premio Gianni Damiano

CLOWN SPAVENTATI PANETTIERI
Clown, pizza acrobatica
Milano

Due eccentrici panettieri con velleità circensi iniziano a far lievitare dall’impasto del pane sogni e giochi di ogni sorta. Tra acrobazie pericolanti, giocoleria con gli strumenti del fornaio, nuvole di farina magica, il pubblico riderà di ogni gag dei nostri panettieri.

Duo comico con 12 anni di complicità, formatisi presso la Scuola di Arti Circensi e Teatrali di Milano nel 2005, approfondiscono il Clown con maestri internazionali. Sono inoltre fondatori del Collettivo Clown.

Ciriè – Piazza S. Giovanni - 23 giugno ore 20:45
PRIMA REGIONALE
Premio Gianni Damiano

LA GAZZA LADRA
Clown e magia
Roma

Attraverso la manipolazione di oggetti e la magia, una ladra un po’ bizzarra dispone il suo tesoro su un tavolo, mostra il suo bottino di oggetti che compaiono, sorprendendo, ingannano e incantano la protagonista stessa.

L’artista comincia il suo cammino con il Teatro con associazioni come Il “Teatro Gabrielli” e spettacoli per giovani alunni in lingua inglese a Roma, per continuare poi i suoi studi a Londra e a Granada nel CAU, Escuela Internacional de Circo y Teatro CAU.

Ciriè – Piazza S. Giovanni - 23 giugno ore 20:45
PRIMA NAZIONALE
Premio Gianni Damiano